Dahuasecurity.com utilizza cookie e tecnologie affini per garantire l'operatività del sito e ottimizzare la tua esperienza. I cookie di terze parti potrebbero raccogliere dati al di fuori del nostro sito. Cliccando su " Accetto", o continuando la navigazione, dai il tuo consenso all'installazione dei cookie e al relativo trattamento dei dati personali. Ulteriori informazioni sono reperibili consultando la nostra dichiarazione sui cookie.

⠀⠀NEWS & EVENTI

⠀⠀⠀⠀Per rimanere sempre aggiornato sulla galassia Dahua

Italian Mobile Digital Summit 2021: le soluzioni per il movimento di persone e merci

336


Il 4 febbraio si è svolto il Mobile Digital Summit, evento online di Dahua Technology Italy dedicato alle soluzioni AI nel settore Transportation.

In apertura, il General Manager Pasquale Totaro ha salutato e ringraziato i numerosi partecipanti, sottolineando l'importanza e l'esclusività dell'evento che "crea un link tra gli operatori del settore trasporti e Dahua, con l'intento di consolidare la leadership nel mercato e soddisfare le esigenze specifiche dei professionisti. Questo incontro è l'occasione per indirizzare l'evoluzione di soluzioni e tecnologie nella direzione giusta. Dahua è una realtà ormai nota, ciò che vogliamo far capire oggi è quali sono le potenzialità che possiamo mettere in atto attraverso la collaborazione diretta con gli attori dell'universo transportation".

Subito dopo, gli ha fatto eco David Shen, General Manager WEU, che ha evidenziato i concetti di valore aggiunto e integrazione alla base della filosofia Dahua: "Mi piace definire Dahua come un total solution provider che crea valore. L'intelligenza artificiale è uno dei punti chiave ma quello che fa la differenza è come ne sprigioniamo il potenziale. A proposito dei trasporti, è fondamentale aiutare le aziende a ridurre i rischi legati alla sicurezza. La strategia per raggiungere questo obiettivo prevede apertura e integrazione in modo che i nostri partner e gli utenti possano sviluppare i propri software: vogliamo fornire strumenti, non vincoli. Sono convinto che il mercato italiano sia già un modello da imitare. Credo e spero sia solo l'inizio di una collaborazione proficua con le aziende locali".

David Shen
David Shen, General Manager di Dahua Technology WEU

A completare gli interventi del top management Dahua le parole di Strong Yuan, Global Transportation Sales Director, che ha spiegato come il suo ruolo consista nel "supportare il mercato globale raccogliendo tutte le richieste per soddisfarle", per poi passare al significato del summit: "vogliamo condividere con voi la nostra visione di come potenziare il settore trasporti attraverso la soluzione Mobile Dahua. Siamo convinti che la strada giusta sia coniugare le competenze migliori per creare soluzioni di sicurezza integrata davvero efficaci. Dahua lavora per l'industria dei trasporti da oltre 15 anni ottenendo numerosi successi in tutto il mondo. Le soluzioni Mobile sono potenziate da AI e Cloud: abbiamo applicato algoritmi per ottimizzare conteggio dei passeggeri, sistemi di assistenza alla guida (come il Driver Status Monitoring e l'Advanced Driver Assistant System) e, tramite la nostra piattaforma Mobile Center, è possibile monitorare i mezzi via GPS. Abbiamo già pianificato di applicare il 5G per un'efficienza di trasmissione ancora migliore. Continueremo a investire per perfezionare le nostre soluzioni per il mercato italiano".

Strong Yuan
Strong Yuan, Director of Global Transportation Solutions & Director of Global Sales of Government & Trasportation di Dahua Technology

Il Dott. Claudio Pantaleo, esperto di trasporti ed ex Direttore di sistemi e tecnologia a protezione del patrimonio in ATM Milano, ha poi fornito una panoramica approfondita sui fattori di rischio degli scenari transportation legati agli aspetti safety, security e ritorno dell'investimento e come affrontarli. Ciò che è emerso dalla presentazione è che le nostre difese devono essere dinamiche e adattabili alle circostanze per fronteggiare minacce in continua evoluzione. È quindi fondamentale la transizione da un approccio reattivo a uno preventivo attraverso la convergenza tra safety e security che implichi integrazione, flessibilità, scalabilità e modularità.

Queste sono le caratteristiche che contraddistinguono tutte le soluzioni Dahua, inclusa quella mobile. Tiziano Chiarini, Responsabile della formazione di dahua Technology Italy, le ha illustrate nel dettaglio durante la sua presentazione. Dopo una breve introduzione della realtà Dahua raccontata dai numeri (3.700 brevetti e quasi 400 milioni di dollari investiti in Ricerca e Sviluppo) che testimoniano la propensione all'innovazione e all'avanguardia tecnologia dell'azienda, si è passati a un'analisi delle esigenze del settore e dei benefici che offre la soluzione Mobile. Questa si rivolge sia ai produttori dei mezzi che alle compagnie di gestione e, naturalmente, agli utenti. Dove viene implementata? Certamente sui mezzi ma anche nelle strutture e persino come equipaggiamento delle persone.


Tiziano Chiarini
Tiziano Chiarini, Responsabile della formazione di Dahua Technology Italy


Gestione dei flussi di veicoli, aree parcheggio e rimessaggi, protezione di mezzi e strutture, salvaguardia di passeggeri e conducenti, gestione dei dipendenti, intervento tempestivo in caso di incidenti e organizzazione di contenuti pubblicitari sono le sfide principali. Dalla prospettiva dei gestori ci si focalizza maggiormente sul conteggio persone e il monitoraggio della temperatura, il riconoscimento degli autisti e le statistiche di affluenza, mentre per i produttori è cruciale differenziarsi dalla concorrenza fornendo mezzi già equipaggiati: un plus rispetto ai competitor per conquistare più quote di mercato.
Dahua propone una soluzione globale il cui costo è in realtà un investimento.
La nostra gamma, che include telecamere, apparecchiature di registrazione, allarmi, monitor e molto altro, si differenzia in tecnologie IP e tecnologie HDCVI (alta risoluzione su cavo coassiale), entrambe potenziate dall'intelligenza artificiale. L'AI è il quid che ha fatto la differenza cambiando profondamente il concetto di soluzione mobile.

Soluzione mobile a bordo di autobus
Schema esemplificativo di una soluzione mobile a bordo di un autobus

Le tecnologie ADAS (Advanced Driver Assistant System), che rileva veicoli, pedoni e rispettive velocità e direzioni di marcia, e DSM (Driver Status Monitoring), che analizza i comportamenti degli autisti, ne sono un'espressione.
Il tutto è gestito da un'unica piattaforma, il Mobile Center, che lavora con la logica server-client.

Dalla teoria si è passati alla pratica quando l'Ingegner Luca Pari, Project Sales Manager di Dahua Technology Italy, ha presentato i casi reali degli ultimi cinque anni in Italia: "A partire dal 2016, la crescita è stata esponenziale, avendo stretto relazioni importanti con partner tecnologici, costruttori e clienti finali. Abbiamo realizzato oltre 3.000 sistemi mobile, la maggior parte dei quali in ambito trasporti pubblici locali. La crescita ha interessato anche la struttura interna della nostra azienda: abbiam infatti istituito un team project specializzato nel mondo mobile, sia dal punto di vista tecnico che commerciale e ci avvaliamo di partner certificati che hanno completato un percorso formativo in modo da essere autonomi sul territorio in fase di proposta commerciale, installazione, gestione e manutenzione. Nella nostra nuova sede di Cinisello Balsamo (MI) abbiamo allestito uno showroom dedicato interamente alle soluzioni mobile, con un design molto accattivante, che permetterà a tutti di vedere e toccare con mano i prodotti e la centralizzazione dell'impianto".

Luca Pari
Luca Pari, Project Sales Manager di Dahua Technology Italy

Tra i progetti più significativi abbiamo citato Trieste Trasporti, AMAT di Taranto, AMTAB di Bari, ATAC di Roma, Bus Italia e ARST, compagnia di trasporti pubblici di Cagliari e della regione Sardegna.

Proprio da ARST arriva una testimonianza diretta dell'utente finale grazie al contributo dell'Ingegner Paolo Diana, Dirigente responsabile del servizio sistemi informativi e apparati tecnologici della compagnia sarda.
"Abbiamo assegnato il progetto a Dahua a seguito di una gara pubblica in cui hanno giocato un ruolo fondamentale la convenienza economica e la qualità dei prodotti. L'installazione è stata ultimata con due mesi di anticipo nonostante le difficoltà logistiche. Le aspettative sono state soddisfatte al 100%, anzi, anche più di quanto previsto dato che in fase di sviluppo del progetto sono state fornite prestazioni incluse nel prezzo non pattuite nel momento di uscita dal bando. I risultati sono ottimi: la conclusione dell'appalto appena prima del lockdown dovuto alla pandemia ha permesso di avere un quadro della situazione estremamente chiaro da remoto, per esempio il numero dei passeggeri a bordo dei  mezzi e la localizzazione degli stessi. Le forze dell'ordine di sono affidate spesso alle immagini dei nostri sistemi, così come i mezzi di soccorso hanno potuto agire tempestivamente in caso di incidenti".

Centro controllo soluzione ARST by Zerotecnica

In chiusura, la preziosissima dimostrazione in tempo reale effettuata da Luca Coriddi del nostro partner Zerotecnica, il System Integrator che ha realizzato il progetto mobile di ARST. Le immagini riprese a bordo di mezzi hanno strabiliato per nitidezza e qualità ( anche in fase di zoom) in virtù del WDR, nonostante le condizioni di luminosità non ottimali. La demo in diretta della centralizzazione ha mostrato le funzioni di localizzazione dei mezzi, comunicazione bidirezionale e reportistica sui dati raccolti dal people counting.

Mobile Center soluzione ARST by Zerotecnica
Schermata Mobile Center del sistema implementato da Zerotecnica per ARST

Il livello di interesse dei partecipanti è stato sempre elevato considerando la quantità di domande che ci sono arrivate. La struttura dell'evento è stata studiata per offrire una panoramica imparziale del settore per poi passare alla spiegazione dettagliata delle nostre soluzioni, i casi reali dove sono impiegate, la testimonianza diretta da parte di end-user e la dimostrazione pratica e in tempo reale di come funziona la soluzione. Crediamo che questo format sia vincente e i messaggi di apprezzamento da parte degli utenti ce lo hanno confermato.
Sicuramente lo replicheremo presto anche per altri mercati verticali!

Il Mobile Digital Summit è stata un'occasione davvero preziosa per condividere con tanti professionisti la nostra visione di come massimizzare la sicurezza del settore trasporti attraverso soluzioni complete, su misura e multi-livello.

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento!